FRITTATA E RISOTTO CON LE RANE

FRITTATA CON LE RANE :Si puliscono e si friggono le rane nell’olio. Nella padella, quando le rane sono cotte, si aggiungono uova q.b. battute con parmigiano grattugiato, sale pepe e spezie e si porta  la frittata a cottura.

RISOTTO CON LE RANE: 1 kg di rane , 500 gr di riso.

Si puliscono le rane e dopo averle scorticate, si risciacquano molto bene sotto l’acqua corrente. In un tegame si versa olio q.b. e un po’ di cipolla a spicchi. Quando la cipolla è rosolata, si toglie e all’olio rimasto sia aggiunge un pezzo di burro e le rane precedente pulite, condendo con conserva di pomodoro, sale pepe e poche spezie. Quando le rane saranno cotte, si spolpano e si rimettono nel loro sugo che sarà così pronto per condire il riso cotto a parte

(tratto da CUCINA MANTOVANA DI PRINCIPI E DI POPOLO. Testi antichi e ricette tradizionali a cura di Gino Brunetti)

LUCCIO IN SALSA


Esecuzione: Pulire il luccio e lessarlo in acqua con una carota, sedano, aglio, cipolla, alloro, sale e mezzo bicchiere di aceto. Nel frattempo preparare un battuto molto fine con capperi, un po' di peperoni sott'aceto, prezzemolo, aglio e, se piace, cipolla. In un tegame scaldare olio molto abbondante in cui andrà stemperato qualche filetto di acciuga.
Quando l'olio è caldo e le acciughe sciolte, aggiungere il battuto di peperoni con gli altri aromi, un pizzico di sale e una spruzzatina di aceto. Il luccio va spolpato, sminuzzato e lasciato a marinare nella salsa per almeno dodici ore, meglio un giorno intero.

Note: Una signora che prepara un eccellente luccio in salsa, dice che, semplicemente, condisce il pesce con una salsa verde preparata con olio ed un battuto fine di prezzemolo, aglio, capperi, acciughe e tanta cipolla. Fa andare il tutto, con un po' di aceto, a fiamma moderata per 15 minuti e poi versa, a caldo, sul pesce. E' perfetto con la polenta.

(Tratto da:www.cucinamantovana.it)

BUSSOLANO

 

 

 

 

 

INGREDIENTI:Uova tre,gr.150 di zucchero,gr.150 di burro,gr.200 di farina bianca, gr. 150 fecola di patate,una scorza di limone grattugiato,una bustina di lievito in polvere.

PREPARAZIONE: Montare il burro con lo zucchero, aggiungere i tuorli delle uova, la farina,la fecola, grattuggiare a buccia del limone,unire il lievito e per ultimi gli albumi montati a neve. Si mette il composto in uno stampo a ciambella, imburrato e infarinato,indi si mette al forno a fuoco normale.-Circa 30 minuti forno a 180°- (tratto da CUCINA MANTOVANA DI PRINCIPI E DI POPOLO. Testi antichi e ricette tradizionali a cura di Gino Brunetti)

TORTA DI TAGLIATELLE

 

  

INGREDIENTI per 4 persone:
- 300 g di farina bianca
- 3 tuorli d`uova
- 200 g di zucchero
- 200 g di mandorle sbucciate e tritate
- 70 g di burro
- 1 bicchierino di liquore secco

PREPARAZIONE:
- Preparate una classica sfoglia con farina e tuorli, con l`aggiunta di un cucchiaio raso di zucchero.
- Tagliate la sfoglia in tagliatelle sottili, come quelle per il brodo.
- Mescolate le mandorle con lo zucchero e procedete a formare gli strati della torta.
- Diponete nella tortiera imburrata un leggero strato di tagliatelle, poi uno di mandorle e zucchero distribuendo qua e là qualche fiocchetto di burro e una spruzzatina di liquore.
- Continuate così fino all`esaurimento degli ingredienti: dovrebbero risultare 3 strati di tagliatelle inframmezzati alle mandorle.
- Cottura in forno a 160-170.C per circa 45 minuti, sino a che la torta prenda un colore dorato.
- Lasciare raffreddare.

(ricetta tratta da www.turismo.mantova.it)